TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO N. 217/2019

venerdì, 09 ottobre 2020 ore 11:02

TRIBUNALE DI BRESCIA FALLIMENTO N. 217/2019
INVITO ALLA PRESENTAZIONE DI OFFERTE IRREVOCABILI DI ACQUISTO INERENTI I BENI INVENTARIATI
Giudice Delegato: dott. Gianluigi Canali
Curatore: rag. Orianna Turla
INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALL'ACQUISTO DI ATTREZZATURE, MACCHINARI E ARREDI D’UFFICIO IN MONTICHIARI (BS) E DESENZANO DEL GARDA (BS)
Il curatore del Fallimento
INVITA
BANDO DI GARA
A) le offerte di acquisto irrevocabili dovranno pervenire entro le ore 12.00 del giorno 16.11.2020 presso lo studio del curatore rag. Orianna Turla in Darfo B.T. (BS), Via Manifattura n. 76;
B) l'offerta sottoscritta dall'offerente - contenuta in busta chiusa senza segni di riconoscimento intestata a "Fallimento N. 217/2019 – Offerta lotto n. ………" - dovrà contenere le generalità, i recapiti telefonici e di posta elettronica dell'offerente, la fotocopia del documento di identità e del codice fiscale dell'offerente o, nel caso di società, del legale rappresentante; l’offerta dovrà contenere l’indicazione del lotto di interesse e del prezzo offerto, con un’unica offerta può essere manifestato l’interesse per più lotti;
C) contestualmente alla presentazione dell'offerta, gli offerenti dovranno allegare, a pena di inammissibilità dell'offerta, una cauzione non inferiore al 10% del prezzo offerto, a mezzo assegno circolare intestato a "Fall.217/2019 – curatore Rag. O. Turla" ;
D) le offerte costituiscono impegno inderogabile ed irrevocabile di acquisto nei termini ed alle condizioni indicate nel presente bando di gara; in caso di eventuale inadempimento il fallimento tratterrà la cauzione versata a titolo di penale;
E) la vendita è effettuata nello stato di fatto e di diritto in cui i beni si trovano, senza garanzia di vizi, evizione ovvero mancanza di qualità dei beni; l'esistenza di eventuali vizi o mancanza di qualità o deformità della cosa venduta, di oneri di qualsiasi genere ovvero derivanti dall'eventuale necessità di adeguamento degli impianti alle leggi vigenti o quant'altro, anche se occulti o comunque non evidenziati in perizia, non potranno dar luogo ad alcun risarcimento, indennità o riduzione del prezzo o al rimborso delle spese;
F) l'apertura delle buste avrà luogo presso lo studio del curatore rag. Orianna Turla in Darfo B.T. (BS), Via Manifattura n. 76 dalle ore 14.30 del giorno 16.11.2020;
G) in caso di pluralità di offerte si procederà immediatamente ad una gara fra gli offerenti, partendo dall'offerta più alta e con rilancio minimo obbligatorio entro il tempo di 60 secondi;
H) in caso di più offerte uguali e valide, ove nessuno degli offerenti intenda rilanciare in sede di gara, il lotto verrà aggiudicato all'offerente che per primo abbia presentato la propria offerta presso lo studio del curatore;
I) ai partecipanti che risulteranno non aggiudicatari verrà restituita la cauzione versata;
L) gli interessati avranno la possibilità di visionare i beni prima della formulazione dell'offerta richiedendo appuntamento;
M) l'aggiudicatario definitivo del lotto dovrà provvedere al saldo del prezzo di aggiudicazione (dedotta la cauzione) entro 30 giorni dall'avvenuta aggiudicazione;
N) tutte le spese di recupero, trasporto e altri oneri accessori saranno a carico
dell'aggiudicatario;
O) Termine per il ritiro dei beni entro 15 giorni dall'aggiudicazione, previo pagamento del saldo del prezzo di aggiudicazione.
P) il ritiro dei beni avverrà presso il locale ove sono ora depositati, con l'avvertenza che i locali dovranno essere lasciati in ordine durante e dopo il ritiro, pena addebito di spese per eventuali
rotture o danneggiamenti.
Q) con la partecipazione alla gara gli offerenti dichiarano di essere a conoscenza di tutto quanto indicato nel presente bando;
In tal caso e per ogni ulteriore informazione gli interessati potranno rivolgersi allo Studio Turla Rag. Orianna - telefono 0364/529259, email: [email protected] La pubblicazione del presente invito e la ricezione delle manifestazioni di interesse non
comportano alcun obbligo o impegno per la procedura né alcun diritto per gli offerenti a qualsivoglia prestazione.
Darfo Boario Terme, 07.10.2020
Il curatore fallimentare
rag. Orianna Turla
Allegati:
- Dettaglio dei beni in vendita distinti in lotti e rispettivi rilanci
LOTTI DISTINTI COME INDIVIDUATI NELLA PERIZIA:
LOTTO 1: arredi e macchine d’ufficio – base d’asta euro 500,00
LOTTO 2: n. 2 gru e n. 1 box zincato – base d’asta euro 13.500,00
RILANCIO MINIMO OBBLIGATORIO ENTRO IL TEMPO DI 60 SECONDI:
LOTTO 1: arredi e macchine d’ufficio – rilancio euro 50,00
LOTTO 2: n. 2 gru e n. 1 box zincato – rilancio euro 500,00




< Indietro